Trapianto di capelli / chirurgia restaurativa

Questo tipo di chirurgia cosmetica si è andato diffondendo per la sempre maggiore importanza che molte culture attribuiscono all'aspetto esteriore della persona, con un conseguente aumento della spesa per la cura del proprio look. Tale tendenza viene accompagnata da un parallelo incremento degli investimenti nella chirurgia estetica maschile, come ad esempio quella del trapianto di capelli.

Cosa comporta un trapianto di capelli?

Il processo di ripristino dei capelli, detto anche trapianto, richiede il prelievo di unità follicolari da un'altra zona del capo nella quale i capelli continuano a crescere, per cui richiede cura e precisione.

Una moderna operazione di trapianto di capelli comporta il trasferimento di circa 1500 innesti, ciascuno contenente tra uno e 4 capelli, nell'area del trattamento. Gli innesti sono prelevati dalla striscia donatrice rimossa dalla nuca del paziente.

La striscia ha solitamente una larghezza compresa tra 9 e 12 mm ed una lunghezza di 75 mm o più, a seconda del numero di innesti richiesti dalla striscia donatrice. Quando la striscia viene rimossa, la cicatrice risultante viene suturata e risulta pressoché invisibile, se non ad un esame molto dettagliato.

Perché per un'operazione di ripristino dei capelli è necessario utilizzare un microscopio Mantis?

Intervento di trapianto / ripristino dei capelli

Questa procedura richiede chiaramente una intensa formazione prima di poter essere eseguita sui pazienti.

All'Istituto di Anatomia della facoltà di Medicina dell'Università di Nizza (all'interno dell'ospedale Pasteur), i chirurghi trapiantano ogni singolo follicolo nell'area ricevente, di solito sulla parte anteriore della testa. Le unità follicolari sono dissezionate una per una, al microscopio, da personale infermieristico.

Questo minuzioso processo si avvale del microscopio Mantis, il cui design ergonomico consente un approccio più confortevole all'uso in quanto l'operazione può durare anche otto ore, durante le quali il comfort dell'operatore è necessario per mantenere un elevato grado di precisione e produttività.

Non si tratta solamente di ergonomia

Follicoli piliferi ispezionati con il microscopio Mantis

Un design ergonomico è importante per minimizzare l'affaticamento dell'operatore ma la ampia distanza di lavoro permette a infermieri o chirurghi di utilizzare tutti gli strumenti, senza alcun limite.

L'illuminazione a LED del microscopio Mantis è caratterizzata da luce fredda per cui non aumenta la temperatura dei follicoli.

Mantis Elite-Cam, una variante del microscopio Mantis Elite, è dotato di una videocamera digitale usata durante la formazione degli operatori per acquisire le immagini a scopo di documentazione del processo, per consentire la preparazione di relazioni e la condivisione di buoni e cattivi esempi di intervento.

Chi altro utilizza Mantis per il ripristino dei capelli?

Dissezione al microscopio dei follicoli piliferi

Mantis non viene usato solo per scopi di formazione; migliaia di microscopi Mantis sono stati venduti all'industria del trapianto di capelli per i vantaggi ergonomici che esso offre.

Lo strumento è stato richiesto da diverse cliniche tra le migliori al mondo incluso il Laser Hair Institute di North Miami Beach, il Physician's Hair Center di Clearwater, Florida e, ovviamente, il Physician's Hair Institute di Tucson. La percezione della profondità, l'illuminazione e la resa del colore sono aspetti importanti per una manipolazione agevole, rapida e precisa degli innesti.

Cosa ne pensano di Mantis gli utenti che lo utilizzano per il ripristino dei capelli?

Le unità Mantis usate presso la clinica Wimpole specializzata in trapianti sono una scelta popolare tra i tecnici sanitari e il chirurgo, il dottor Michael May.

Dottor Michael May, chirurgo

La facilità d'uso di Mantis ha indubbiamente migliorato le nostre condizioni di lavoro e ci ha aiutati ad offrire ai pazienti un servizio più efficiente.

La percezione della profondità, l'illuminazione e la resa del colore sono aspetti importanti per una manipolazione agevole, rapida e precisa degli innesti. Bill Eck del Physician's Hair Institute di Tucson afferma:

Bill Eck del Physician's Hair Institute di Tucson

Ovviamente, il funzionamento che non richiede l'uso delle mani è un aspetto di vitale importanza. In precedenza, usavamo lenti ad un ingrandimento x2, ma Mantis offre un'immagine di qualità superiore ed è molto più comodo da usare."

Punti chiave

  • Superba chiarezza per la percezione della profondità e della resa dei colori
  • Telecamera digitale integrata per documentare i processi
  • Riduzione dell’affaticamento dell’operatore
  • Ampia distanza di lavoro per l’uso di utensili
  • Visore senza oculari per maggior libertà di movimento della testa dell’operatore

Domande? Telefonate +39 0261293518

Copyright © 2015 Vision Engineering Ltd | Mappa del sito | Privacy | Termini di utilizzo

Questo sito utilizza i cookies per contribuire a fornire un'esperienza utente coinvolgente.
Per saperne di più su cosa sono i cookie e come gestirli visitare AboutCookies.org