Le dimensioni di un riflettore lenticolare per metrologia ottica SONO... essenziali

Quando si valutano le opzioni del kit di misura più adatto alle proprie esigenze, è difficile resistere alla tentazione di acquistare un sistema di metrologia raffinato, sempre esatto, che offre misure precise e risposte passa non passa.

Ma non si tratta soltanto di valutare il costo del sistema, che non sempre riflette necessariamente la precisione che vi potreste aspettare di ottenere.

Cosa dovete misurare?

Tutto dipende da cosa dovete misurare. L'investimento in un buon microscopio di misura ottica potrebbe permetterci l'esecuzione di misure con precisione micrometrica, E al contempo di risparmiare denaro senza dover scendere a compromessi in termini di accuratezza.

Poiché i componenti che ci vengono richiesti sono sempre più piccoli, le macchine di misura a coordinate (CMM) diminuiscono progressivamente di efficienza, non solo per la difficoltà di misurare rapidamente le caratteristiche con sonde ingombranti, ma perché non ci permettono di ispezionare le caratteristiche di superficie o di ottenere importanti misure senza contatto, assolutamente fondamentali per i componenti critici come i dispositivi medici.

Ispezione non possibile con le CMM

I microscopi di misura ottica ci permettono di ispezionare le caratteristiche di superficie, operazione non eseguibile con le CMM. Questo grazie all'elevato ingrandimento che ci permette di ispezionare particolari sulla superficie non visibili a occhio nudo.

La possibilità di ispezione i dettagli sulla superficie durante le routine di misura rende possibile il controllo dei difetti di superficie come la qualità dei rivestimenti o difetti di lavorazione quali bave e graffi.

I microscopi di misura ottica si avvalgono di una risoluzione microscopica e immagini ottiche pure abbinate al miglior sistema di riconoscimento delle immagini conosciuto all'uomo: il cervello umano. Unendo questi due aspetti, i microscopi di misura ottica offrono una misura estremamente precisa, particolarmente per i componenti difficili da ispezionare o caratteristiche complesse.

La misura video può essere una valida alternativa?

Un'alternativa alla misura ottica sarebbe quella di orientarsi verso un sistema di misura video, ma anche tali sistemi non offrono la fedeltà dell'immagine ottenibile dai sistemi ottici.

Persino con i chip di ultima generazione attualmente disponibili sui sistemi video, che riducono ulteriormente la differenza tra risoluzione ottica e video, non sarà mai possibile simulare ciò che un operatore può osservare utilizzando un sistema ottico.

Sebbene la qualità dell'immagine dei sistemi video stia migliorando con i chip a densità superiore, la grandezza dell'immagine dei chip sarà sempre limitata dalla lunghezza d'onda della luce richiesta per produrre un'immagine.

Con un'immagine ottica, non dobbiamo aggiustare o calibrare uno schermo per ottenere una accurata resa dei colori, come sarebbe invece necessario per un sistema video, in quanto l'immagine reale è già davanti a noi.

Anche il bilanciamento del bianco potrebbe essere un problema, particolarmente se esiste un unico sistema video per la misura di un gran numero di componenti. Le leghe altamente riflettenti richiedono una fine messa a punto del bilanciamento del bianco e se non si presta la dovuta attenzione, si rischia di trascorrere moltissimo tempo a regolare i controlli della videocamera per ottenere un bordo nitido da misurare, anziché utilizzare semplicemente un mirino per la rilevazione dei punti dall'oggetto osservato direttamente attraverso le lenti di un sistema ottico.

Per riassumere...

In breve, un buon sistema ottico ha un ingombro inferiore rispetto ai sistemi CMM e spesso costa anche meno.

Per le applicazioni che richiedono la massima precisione, inferiore ai dieci micron, e la misura di caratteristiche non sempre visibili a occhio nudo, un sistema ottico rappresenta un buon punto di partenza.

Se occorre ispezionare caratteristiche di superficie e i componenti critici sono suscettibili di deformazione, si dovrebbe valutare l'utilizzo di un sistema ottico. Se oltre a questi fattori i componenti sono complessi, a basso contrasto, presentano profili non facilmente definiti e la resa del colore è un aspetto altrettanto importante, un sistema ottico potrebbe rappresentare l'unica soluzione. Se lo vedi, lo misuri!

Domande? Telefonate +39 0261293518

Copyright © 2015 Vision Engineering Ltd | Mappa del sito | Privacy | Termini di utilizzo

Questo sito utilizza i cookies per contribuire a fornire un'esperienza utente coinvolgente.
Per saperne di più su cosa sono i cookie e come gestirli visitare AboutCookies.org